Miniera - Ricordi di una vita - di Mario Congia

Miniera - Ricordi di una vita - di Mario Congia
Codice Prodotto: EdizMiniera
Disponibilità: In Stock
Prezzo: 12,50€
Prezzo esentasse: 11,36€
Qtà:  
   - O -   

 

Il Libro "Miniera" - Ricordi di una vita" scritto da Mario Congia, Minatore per tutta la vita  fin dall'età di 16 anni, è una finestra aperta sulla vita e l’attività mineraria in Sardegna e nel nostro territorio; racconta in modo semplice e diretto le giornate, le speranze, le sofferenze e le felicità della vita di un minatore ai primi del 1.900, un'analisi vissuta in prima persona che spazia dalle caratteriche più tecniche e specialistiche che attengono ad aspetti organizzativi e gestionali a quelle di taglio prettamente storico- sociale e antropologico. Sono state sviscerate problematiche di  natura sindacale e di lotta operaia.  Storia lunga che ha avuto per Iglesias e non solo, momenti di estrema tensione e drammatica partecipazione ad eventi divenuti di rilevanza nazionale.

Emerge, da questo raccontare, la quotidianità semplice e umile di chi si impegna a migliorare la propria condizione. La capacità di descrivere in modo quasi didattico i diversi momenti del lavoro nel cuore della terra, la voglia di apprendere, il desiderio di autonomia e competenza che maturano nello sforzo e nella sofferenza di ogni giorno. Il narrare quasi tenendoci per mano e accompagnandoci nella evoluzione di questa storia grande, come sanno fare i nonni che hanno sopportato sulla propria carne viva il peso di due guerre mondiali.  Un racconto tutto dall’interno ma nel quale il narratore sa spingere lo sguardo verso la città, oltre il mare a cercare orizzonti nuovi e possibili. C’è dentro il piacere e lo sforzo dello scrivere e del dirsi, il dovere di lasciare traccia del proprio passaggio, l’appagamento dal lavoro, la gratificazione che deriva dal sapere che in quel processo di trasformazione, di crescita e di riscatto, io c’ero e, con onestà e capacità, ho fatto la mia parte. Mi richiama, la rilettura di questo libro denso e avvincente, la prosa e la pacata descrizione che ritroviamo nel bellissimo romanzo di Primo Levi “La chiave a stella”: la passione del racconto di sé, della conquista della propria autonomia, del gusto al lavoro preciso, della crescita e della soddisfazione personale.

Diventare persone, appunto, uomini e donne attraverso il lavoro che da dignità; riconoscersi capaci di fare e di costruire non solo gallerie e ponteggi ma caratteri e personalità e cultura.

E’ utile questo libro, è importante la sua ristampa perché, a dieci anni dalla pubblicazione, nel 2003, le nuove generazioni apprendano a riconoscere le radici di un primo e diffuso benessere ma sappiano individuare nelle ramificazioni di quelle radici i segni riconoscibili della crisi; sappiano arginare il malessere che ne deriva e superarlo attraverso lo studio e la conoscenza.

Questa narrazione riproposta deve essere viatico per confermare che il lavoro è strumento di vita e che da esso scaturisce la nostra libertà.

Scrivi una recensione

Il Tuo Nome:


La Tua Recensione: Nota: Il codice HTML non è tradotto!

Punteggio: Negativo            Positivo

Inserisci il codice nel box di seguito:



Input Multimedia - Via Nurra, 2 - 09045 Quartu S. E. (Ca) P. Iva 02812980924
Tel./Fax 070 890 573 - Cell. 349 2218195 - info@inputmultimedia.it

Progetto Cofinanziato da:
Copyright 2012 ProdottiSardi.net